Come fermare l’acne ormonale

Circa 17 milioni di adulti hanno acne. E per sua natura, riferisce Acne.org, questa condizione della pelle è ormonale. Le brufoli si formano quando le ghiandole producono olii che inibiscono i pori. Le ghiandole sebacee vengono innescate alla pubertà, durante la gravidanza, le mestruazioni e i periodi di stress o ansia aumentati quando gli ormoni vengono attivati.

Fai una doccia ogni mattina. Usare sapone e acqua per pulire la pelle. Gli ormoni stimolano le ghiandole sebacee, che rilasciano olii. Quando gli oli si combinano con batteri e sporcizia sulla pelle, i pori si bloccano e si formano lesioni e brufoli. La doccia al mattino, segnalazione di uno studio condotto dal Urban Life Research Institute di Tokyo a Tokyo, può ridurre al minimo la produzione di sebo per diverse ore.

Fare yoga, meditazione o altre tecniche di rilassamento per aiutare a controllare l’ansia. Elevato livello di stress e ansia può avere un effetto sulla tua carnagione. Uno studio del 2004 pubblicato nella rivista “Dermatologia sperimentale” ha rilevato che quando una persona è sotto stress il suo corpo produce ormoni, tra cui cortničkoberin, che causano le ghiandole sebacee a diventare iperattive. La terapia comportamentale cognitiva è anche un metodo provato per ridurre al minimo lo stress e la depressione.

Prendi un farmaco di prescrizione che controlla gli ormoni. Ci sono tre contraccettivi orali che sono stati approvati dalla FDA per le donne a trattare sblocchi: etinilestradiolo e norgestimate (venduto come Ortho Tri-Cyclen), etinilestradiolo e norethindrone (Estrostep) e etinilestradiolo e drospirenone (Yaz). Le pillole di controllo delle nascite funzionano riducendo il testosterone e gli androgeni – gli ormoni che possono causare sblocchi. Dare il farmaco circa tre mesi per iniziare a mostrare un miglioramento della tua carnagione.

Smettere di prendere farmaci che causano l’acne. Alcuni antidepressivi, come Lexapro e Wellbutrin, sono noti per causare l’acne in alcuni pazienti. Ci possono essere farmaci simili che il medico può prescrivere che non avrà alcun effetto sulla pelle. Gli steroidi anabolizzanti, prese per aumentare le prestazioni fisiche, causano generalmente acne ormonali in tutto il corpo; Prednisone, un corticosteroide prescritto per le allergie, l’artrite e Le condizioni di respirazione, possono causare l’acne, soprattutto sul viso. Le rotture possono aumentare con dosi superiori del farmaco. Prednisone è tipicamente prescritto per gravi condizioni di salute. Se il medico non pensa di smettere di prendere questo farmaco, potrebbe essere in grado di abbassare la dose.