Quanto presto dopo un tummy tuck può esercitare?

L’addominoplastica, o il tummy tuck, è una procedura per rimuovere la pelle sciolta o eccessiva dovuta a gravidanza, aumento di peso e scarsa elasticità della pelle. La procedura comprende la rimozione della maggior parte del grasso e della pelle tra l’ombelico e l’area pubblica, stringendo il tessuto connettivo nell’area addominale e riposizionando il pulsante del ventre. L’esercizio post-chirurgico, a seconda del tipo, può contribuire ad aumentare il flusso sanguigno per un recupero più rapido e aiutarti a mantenere un peso sano. Tuttavia, ci sono diversi fattori da considerare prima di iniziare il tuo regime di esercizio desiderato.

Potresti esercitare per accelerare la ripresa, ma mantenendo un regime di esercizio molto tempo dopo che il tuo tummy tuck ti aiuta a mantenere la tua perdita di peso. Fa questo tonificando i muscoli e incoraggiando un aumento dei tassi metabolici che aiutano a mantenere il peso fuori. Nel mantenere la perdita di peso, è anche in grado di mantenere la tua nuova figura proporzionale. In quanto tale, si è incoraggiati ad esercitare post-intervento chirurgico anche se non hai mantenuto un regolare esercizio fisico in precedenza.

Alcuni esercizi post-chirurgici contribuiranno a promuovere il flusso sanguigno, contribuendo così al processo di guarigione e riducendo il gonfiore. Questi esercizi riducono anche il rischio di coaguli di sangue e tonificano i muscoli. Poiché si avrà inizialmente tubi e suture di drenaggio, limitare l’esercizio a camminare le prime settimane dopo l’intervento chirurgico. Camminate solo se siete in grado di farlo comodamente, anche se si prevede un leggero disagio. Aumenta l’intensità solo quando ti senti a proprio agio. Tuttavia, come con tutti gli esercizi post-chirurgici, è fondamentale ottenere l’approvazione dal medico prima di iniziare a camminare, poiché i tassi di recupero differiscono.

In genere si possono avviare attività leggere e moderate quattro settimane dopo la chirurgia, ma potresti essere in grado di esercitare già due settimane dopo la chirurgia a seconda del recupero. Ciò include esercizio come camminare e andare in bicicletta. Prova ad esercitarsi su attrezzature quali moto fisse e treadmills per mantenere una bassa intensità. Provate anche l’allungamento leggero come mezzo per aumentare la flessibilità. Stretch solo dopo che le tue suture vengono tolte, questa volta può variare tra i pazienti. La tenuta nella regione addominale è normale e attesa. Si noti che dovresti aumentare gradualmente l’intensità dell’esercizio come aumenta la tua tolleranza per l’esercizio a bassa intensità.

A sei o otto settimane, sei probabilmente fuori dalla maggior parte delle bende, rendendo l’esercizio più confortevole. Tuttavia, il sollevamento pesante è ancora proibito e la routine di esercizio non deve includere esercizi che mirano ai muscoli addominali a meno che non siano stati approvati dal medico. Questo perché ab esercizi causano stress alla regione, che influenzano il recupero. Altri esercizi devono essere sicuri ad un livello più faticoso, a condizione che aumenti gradualmente la tua intensità. Dopo otto settimane, dovresti essere in grado di tornare a tutte le attività e gli esercizi. Il medico può anche sollevare la tua limitazione del peso, permettendo esercizi di addestramento di peso. Chieda al tuo medico una linea di tempo appropriata per esercizi addominali.

Perché esercizio dopo la chirurgia

Esercizio per il recupero

Esercizio di luce

Esercizio fisico e sollevamento