Come cucinare un filetto di maiale per garantire la tenerezza

Anche se il filetto di maiale è uno dei tagli di maiale più teneri, l’overcooking può rendere difficile e disgustoso. Questo taglio dal labbro è quello che sicuramente non vuoi cucinare a fuoco lento durante tutto il giorno in un fornello lento o in un forno olandese. Invece, il trucco per garantire la tenerezza è quello di cuocerla ad una temperatura elevata, il più velocemente possibile. Sautéing, tostatura del forno e grigliata sono i modi migliori per assicurare che il tuo filetto di maiale sia gustoso e tenera.

Riscaldare il bruciatore, il forno o la griglia del forno a livelli di calore appropriati. Utilizzate un’impostazione di calore ad alta temperatura sul piano della stufa e una temperatura del forno da 450 a 475 gradi Fahrenheit. Preriscaldare una griglia a gas con tutti i bruciatori impostati ad alta e una griglia a carbone fino a quando i carboni sono bianchi caldi.

Seguire le istruzioni di cottura. Fette di filetto di maiale di Sauté per un totale di quattro o sei minuti. Marinare un filetto intero per circa tre minuti sulla tua stufa e poi arrosto per circa 15 minuti nel forno. Grigliare un filetto di maiale per un totale di circa 12 a 14 minuti, girando una volta durante il tempo di grigliatura.

Utilizzare un termometro di carne e rimuovere la carne dalla sua fonte di calore quando la temperatura della carne raggiunge 145-150 gradi Fahrenheit. Lasciare che il filetto di maiale riposo per 10 a 15 minuti prima di servire. Durante questo periodo, i succhi si riassorbono nella carne e la temperatura della carne continua a salire di altri cinque a 10 gradi, portandola ad un grado ottimale di doneness.