Come trasformare un arrosto mandrino in bistecca

Un arrosto è un pezzo cilindrico o oblunga di carne muscolare in cui il grano corre nella stessa direzione del lato lungo della carne. Una bistecca è quella stessa carne tagliata a fette di spessore da 1 a 3 pollici. Chuck proviene dalla spalla del bestiame di manzo. La differenza tra un arrosto di mandrino e una bistecca di mandrino è semplicemente il taglio. Salva su mandrino acquistando un arrosto, tagliandolo in bistecche e congelandoli. La preparazione più facile e più sicura per una bistecca di mandorle, che è dura, ma gustosa, è come l’arrosto di padella.

Mettere un 5-7 libbre. Mandrino arrostito su un tagliere. Misurare la sua lunghezza per determinare quante steak di spessore approssimativamente uguale si può tagliare, una bistecca mandibola dovrebbe essere di 2 a 3 pollici di spessore.

Tagliare l’arrosto in bistecche usando un coltello tagliente da 8 pollici o un altro coltello a lunga lama. La lunghezza della lama rende facile il taglio di una superficie liscia, una lama corta creerà un taglio irregolare.

Mark 1-gal. Zip-top con la data e la parola “Chuck”. Fatta eccezione per una bistecca, mettere ogni bistecca in una borsa, estrarre l’aria extra, sigillare e congelare fino a sei mesi.

Mettere la bistecca rimanente in una padella di ghisa riscaldata o in un altro padella da forno che abbia un coperchio adatto e un pozzetto marrone su entrambi i lati per circa cinque minuti a lato.

Spruzzare 1 cucchiaino. Salate sulla bistecca di mandrino. Aggiungere pepe nero, aglio, foglia di alloro, prezzemolo, timo, rosmarino o altre erbe a piacere.

Coprire la padella e metterlo in un forno a 300 gradi di Fahrenheit per 2 ore.

Rimuovere la padella dal forno, scoprirla e aggiungere le carote, le cipolle, le patate, le rape o altre verdure a piacere come desiderato.

Coprire e tornare al forno per un’ora addizionale, o fino a quando la carne e le verdure sono tenere.