Come fare un enema probiotico

Un clistere non è un’esperienza molto piacevole, ma certamente ottiene il lavoro fatto. Gli Enemas sono usati per pulire la parte inferiore del colon dalla materia fecale rimasta che coagula lungo le pareti del colon. I sostenitori della medicina alternativa ritengono che la materia fecale contiene elevati livelli di tossicità che possono essere la causa principale di gravi malattie e condizioni fisiche. Aggiungendo un probiotico al vostro clistere aiuta a inondare il tratto intestinale con buoni batteri. I climi probiotici hanno funzionato bene durante gli studi scientifici per contribuire a ridurre i sintomi associati alla colite e ad altri disturbi intestinali.

Riempire una ciotola o una tazza con 12 once di acqua filtrata.

Aprite tre capsule probiotiche e versate i probiotici nell’acqua.

Lasciare che l’acqua probiotica sieda per almeno otto ore. Poiché è consigliato eseguire un enema al mattino, preparate la vostra acqua probiotica la notte prima e lasciate sedere a temperatura ambiente durante la notte.

Riempire un sacchetto di enema pulito con l’acqua probiotica e posizionare saldamente il morsetto di enema.

Lie in vasca o su un asciugamano in bagno.

Inserire l’ugello lubrificato nel retto e rilasciare il morsetto. L’acqua entrerà nel colon. Se si sente troppo pieno o scomodo, sostituire il morsetto e rimuovere l’enema dal retto.

Tenere l’enema per 15 minuti, se possibile. Puoi sentire un’intensa necessità di evacuare le vostre viscere prima che i 15 minuti siano alzati. Prestare attenzione ai segnali del tuo corpo e evacuare quando si sente appropriato.