Come superare la solitudine dopo la morte di un coniuge

Secondo la Holmes e la Stress Scala di Rahe, una misura della stress degli eventi importanti della vita, la morte di un coniuge è la più stressante e traumatica esperienza che una persona può sopportare. Dopo aver attraversato il processo di lutto e affrontando la perdita di un partner di vita, molte vedove e vedove sperimentano una solitudine intensa. Mentre è normale sentirsi solitario dopo la morte di un coniuge, è anche importante adottare misure per evitare l’isolamento e recuperare la vostra felicità.

Prendere controllo

Non lasciarsi affondare nell’autocommiserazione o nei sentimenti di impotenza. Se ti senti solitario, devi assumere la carica e apportare modifiche. Nessuno può farlo per te. Essere proattivi e impegnarsi a trovare modi positivi e sani per combattere la solitudine. I tuoi amici e la tua famiglia possono essere potenti fonti di forza e incoraggiamento, ma alla fine dovete essere disposti e determinati a connettersi con la gente e continuare con la tua vita.

Prendi parte di attività e hobby

Evita la solitudine occupando il tuo tempo con le attività. Riaprire i gruppi e gli hobby che hai partecipato prima che il tuo coniuge sia morto, o sia avventuroso e provo qualcosa di nuovo. I club e le organizzazioni esistono per quasi tutte le attività immaginabili. Fai una ricerca su Internet o pettina attraverso i siti di riunioni sociali, come Meetup.com, per trovare persone nella tua zona che condividono i tuoi interessi. Scegli le attività che sono di natura sociale. Sedersi a casa da solo a lavorare a maglia oa leggere un libro non è il modo migliore per prevenire la solitudine.

Spread buona

Uno dei modi più positivi per affrontare la perdita di un coniuge è quello di fare le cose per aiutare gli altri. Volontario in una cucina di zuppa, diventare un mentore o aiutare la tua carità preferita con eventi di raccolta fondi. Questi atti positivi di restituzione avranno un impatto duraturo sulle vite degli altri, mentre ti aiuta a farsi coinvolgere e ad incontrare nuove persone. La consulenza di altre vedove e vedove in lutto può anche aiutarti a far fronte alla tua solitudine.

Inizia la datazione, quando sei pronto

Quando ti senti come sei pronto per iniziare a datare di nuovo, andateci. Ci vorrà molto tempo, ma una volta che ti senti come il tuo cuore è aperto ad amare nuovamente, riavviati nella scena di incontri. Questo non significa che stai cercando di sostituire il tuo amato. Significa solo che sei pronto ad aprire il tuo cuore a qualcuno nuovo. Vai ad un evento di velocità con un amico, prova la tua mano a un incontro online o esci con qualcuno che conosci con un gruppo di attività o con una conoscenza reciproca. Non aspettatevi di trovare l’amore subito. Guardalo come un modo per divertirti e conoscere nuove persone e considerarlo un bonus se incontrate qualcuno che ti interessa di datare.