Come sciogliere il muco e la flegma in una tosse secca

Una tosse secca persistente può essere irritante e talvolta anche dolorosa. Si verifica da infiammazione della gola e delle vie aeree, e non produce alcun fegato o muco. Ci sono, tuttavia, una serie di cose chiave che potete fare che allentare la congestione e fornire sollievo.

Usare un vaporizzatore o un umidificatore nella stanza in cui trascorri la maggior parte del tuo tempo o durante la notte mentre dormi. L’umidità nell’aria che respirai manterrà i polmoni umidi e aiuta la tua tosse a prodursi a produrre il muco. Se non hai accesso al vaporizzatore o all’umidificatore, prendendo una doccia a vapore o semplicemente esegando l’acqua calda nel tuo bagno e stare all’interno della stanza piena di vapore può aiutare, pure.

Bere molti liquidi chiari come succhi di frutta, tè o semplicemente acqua. Rimanere ben idratati fornirà al corpo il liquido extra necessario per la tosse dovuta a freddo o infezione. Prova anche bevande rinfrescanti e vaporose, come il tè caldo con succo di limone e miele, che può alleviare l’irritazione in gola mantenendo il tuo corpo idratato.

Prendete un farmaco decongestionante come pseudoefedrina o fenilefrina, entrambi disponibili su over-the-counter. Un decongestionante aiuterà a ridurre qualsiasi gocciolamento postnasale, che può contribuire alla tenuta del petto.

Sfregare un seno di mentolo sul petto per aiutarti a respirare, specialmente durante la notte. Mentolo è derivato da menta piperita e è uno strumento naturale per aiutare a sciogliere e rompere il muco nei polmoni, riferisce l’Università di Maryland Medical Center.

Smettere di fumare sigarette, e evitare di essere in un ambiente fumoso, mentre si ha una tosse secca. Il fumo di sigaretta irriterà i polmoni e può portare ad una tosse ancora più secca e meno produttiva. Se sei un fumatore, pensa di passare a una gomma o alla patch di nicotina fino alla tosse.