Come tagliare i frutti non diventare bruno

Una insalata di frutta fresca è nutriente e deliziosa, ma se lasciata fuori per troppo tempo, può diventare marrone. Sebbene i frutti marroni siano ancora commestibili, non possono sembrare attraenti, specialmente se si sta tentando di servire i frutti che hai preparato in anticipo in una festa. Una volta che i frutti vengono sbucciati o tagliati, gli enzimi in frutta chiamati polifenolo ossidasi iniziano a reagire con l’ossigeno per provocare l’ossidazione. È possibile utilizzare uno dei diversi metodi per mantenere la tua frutta tagliata gustosa e visivamente attraente.

Girare la frutta con limone, calce, arancia o succo di pompelmo. Per una distribuzione più uniforme, utilizzare un pennello per spazzolare il succo su tutti i lati del frutto tagliato.

Aggiungere circa ¼ tazza di succo di limone ad un quarto d’acqua fredda in una ciotola. Aggiungere la frutta tagliata all’acqua. Immergere il frutto per alcuni minuti. Per ottenere i migliori risultati, aggiungere un tipo di frutta all’acqua alla volta in quanto i diversi frutti richiedono diversi tempi di immersione. Ad esempio, immergere le mele per non più di 15 minuti, immergere le banane per non più di tre o cinque minuti. Rimuovere il frutto dall’acqua e farlo asciugare con un asciugamano pulito.

Mettere il frutto tagliato in soda di limone e calcare il frutto per qualche minuto. Togliere la frutta e farla asciugare.

Mescolare una compressa da 500 mg di vitamina C e mescolarla con un gallone di acqua fredda. Mettere il frutto in acqua per alcuni minuti. Togliere la frutta e asciugare.