Come trattare l’alito cattivo dal gocciolamento postnasale

Il respiro difettoso, medicamente conosciuto come alitosi, è una condizione che può derivare da gocciolamento postnasale. Quando hai gocciolamento postnasale, le ghiandole del naso e della gola producono un muco spesso che può portare ad un alito cattivo. Secondo l’American Academy of Otolaryngology, la gocciolina postnasale può essere dovuta all’influenza, mangiare cibi piccanti, respirare aria secca, allergie e infezioni batteriche. Se hai alito cattivo dalla goccia postnasale, ci sono modi specifici per curarla.

Abbia un sacco di riposo e bevi molti liquidi, come acqua e tè, per aiutarti a sbarazzarsi del tuo alito cattivo. L’acqua serve per pulire la bocca e la gola del muco. Quando i sintomi di gocciolamento postnasali scompaiono, il tuo alito cattivo scompare.

Utilizzare un antistaminico o decongestionante per ridurre la produzione di muco nel naso e nella gola.

Umidificare l’aria in casa utilizzando un umidificatore. Questo aggiunge l’umidità all’aria, impedendo di avere gocciolamento postnasale e alito cattivo.

Evitare cibi piccanti, in quanto ciò può aggravare le vostre secrezioni nasali e causare un cattivo respiro.

Spazzola i denti, la lingua e il filo interdentale ogni giorno. Questo pulisce il muco ei batteri che causano il tuo alito cattivo.

Mangia una menta quando hai alito cattivo. Mangiare una menta stimola la produzione della saliva, pulendo la bocca.

Irrigare il naso due o tre volte al giorno utilizzando un kit di irrigazione nasale. Leggere le istruzioni e utilizzare come indicato. Questo può aiutare a spezzare le secrezioni di muco spessa.

Inumidire i passaggi nasali usando uno spray nasale salato-over-the-counter. Questo può aiutare a rompere le secrezioni nasali.

Vai al medico se soffre di un’infezione batterica del seno. Può prescrivere gli antibiotici e la tua gocciolina postnasale e il cattivo respiro saranno finalmente risolti.