Come addensare una smoothie

Un bicchiere di succo è un buon accompagnamento a una ricca colazione, ma se hai bisogno di un pasto in viaggio, una spessa smoothie è la scelta perfetta. Puoi fare una smoothie gustosa e sostanziale con gli ingredienti che hai già nella tua dispensa e nel frigorifero. Versare la bevanda in un termos e sorseggiare sul vostro modo di lavorare.

Scelta di una base

Invece di latte o succo di frutta, scegliete una base più spessa per la vostra frullata, come il formaggio ricco di grassi o il yogurt di stile greco. Versare il succo di frutta in vassoi di cubetti di ghiaccio e congelarlo in modo da poter raffreddare la vostra bevanda senza renderlo sottile e acquoso.

Il frutto giusto

Frutti densi e cremosi come banane o avocado sono gli ingredienti ideali per i frullati spessi. Frutta succosa, tra cui fragole e manghi, può ancora essere parte della vostra bevanda – basta buttarli nel congelatore per un’ora prima di farli cadere nel frullatore.

Frutta a guscio, semi e cereali

I sapori del burro di arachidi, mandorle o cashew mescolano perfettamente con la banana, ma aggiungeranno molte calorie e grassi al tuo frullato. Limitatevi a un cucchiaio di burro di noci per smoothie. Un’altra opzione di addensamento: semi di chia, che assorbono i liquidi e si espandono. Anche se sembra strano, è anche possibile aggiungere qualche cucchiaio di farina d’avena cruda. Miscelare bene per mantenere la vostra bevanda di grana libera.