Come non stancarsi durante una partita di boxe

Qualsiasi pugile che è mai entrato nell’anello per sparring o competizione conosce la sensazione di affaticamento. Il tuo respiro è laborioso, i piedi si sentono bloccati in cemento e gettando pugni sembra impossibile. Quando hai raggiunto questo punto, il tuo miglior corso d’azione è quello di bloccare fino alla fine del giro. Se non si desidera ripetere questa sensazione, la tua formazione di resistenza deve iniziare molto prima che si abbassi con un avversario nell’anello.

Devono dedicare tempo alla rotaia diversi giorni alla settimana. La strada è un termine specifico di boxe che descrive l’esecuzione come un metodo per migliorare la tua resistenza cardiovascolare. Senza forte cardio, si otterrà rapidamente stanco durante la competizione. I formatori spesso hanno diversi approcci riguardanti questa forma di condizionamento. Alcuni formatori consigliano la corsa a lunga distanza ad un ritmo moderato, mentre altri consigliano intervalli di lento funzionamento e sprint. Anche prendendo un approccio generico di corsa per 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana possono gradualmente costruire la tua resistenza.

Esegui le esercitazioni di pugilato come colpire la borsa pesante, la borsa a velocità, il bagagliaio a due estremità e i mocchi di messa a fuoco a un tempo elevato per costruire la tua resistenza. Usare queste trivelle per tre minuti per round, che è la lunghezza rotonda standard nella boxe. Anche se ognuno di questi metodi di formazione ti aiuta a costruire un insieme specifico di competenze, ognuno contribuisce anche a una migliore resistenza per evitare di affaticarsi durante una partita.

Allenare spesso per migliorare le tue abilità e fiducia in se stessi. I pugili del novizio rapidamente perdono la loro energia quando sono nervosi nell’anello. Essere nervosi spesso ti porta a stringere i muscoli e trattenere il respiro, che scompare rapidamente l’energia. La fiducia viene attraverso lo sviluppo delle tue abilità. Quando si combatte, si dovrebbe essere rilassati e concentrati: questo atteggiamento non si verifica durante la notte, ma è piuttosto il risultato di mesi di addestramento e anche di una leggera tecnica di combattimento con un allenatore per farti abituare alla sensazione di essere colpiti.

Crea la tua resistenza all’anello praticando sparring in round 60 secondi. Nel tempo, puoi lavorare fino a due minuti e, infine, tre minuti. Questo approccio ti aiuta a misurare il tuo sforzo in modo da utilizzare la tua energia durante il giro ma non troppo affaticato.