Come fare la crema di fronte al polline di api

Il polline delle api viene utilizzato in una gamma di integratori naturali e prodotti per la cura della pelle a causa dei suoi elevati livelli di antiossidanti e vitamine. Un’analisi nutrizionale del polline di api dall’azienda agricola Bee di Durham mostra che contiene 28 minerali essenziali per la salute umana. Secondo una monografia del Database Naturale della Medicina Naturale, il polline delle api viene utilizzato per l’ammorbidimento e per le eruzioni cutanee lenitive. Questa crema per il viso di polline a base di api richiede estratto di polline di api, trovata nei negozi di prodotti alimentari o in linea. Utilizzando l’estratto invece dei granuli pollinici dell’ape, impedirà di aggravarsi nel tuo prodotto finale. Questa ricetta crea una crema spessa e liscia che può essere applicata al viso.

Preparazione

Sciogliere l’olio di mandorla dolce, l’olio di cocco e la cera d’api nella doppia caldaia. Utilizzare un po ‘di calore e mescolare delicatamente con un cucchiaio come gli oli si fondono. Lasciare raffreddare la miscela di olio mentre si passa al passo 2, ma non lasciare che gli oli si solidificino.

Versare l’acqua distillata, l’estratto di polline d’api, l’aloe vera e l’olio di vitamina E in una ciotola in vetro o in acciaio inox. Mescolare delicatamente. Trasferire la miscela al frullatore se non utilizzi un frullatore. Se si utilizza un frullatore, assicurarsi che la miscela sia in una ciotola abbastanza grande per accogliere la miscela di olio.

In un flusso lento, versare l’intera miscela di olio nella ciotola degli ingredienti o nel vaso del frullatore durante l’esecuzione del frullatore. La consistenza sarà sottile se l’olio è ancora caldo. Una miscela di olio più fresca ma ancora calda produrrà una consistenza cremosa. Spegnere il frullatore una volta che la crema è completamente liscia.

Disporre il vaso o vasetti del prodotto su un lavandino e versare la crema all’interno. Riempite fino in cima per consentire una piccola quantità di sedimentazione quando la crema si raffredda completamente. Coprire, etichettare e lasciare riposare per 24 ore prima di utilizzare. Per evitare rotture, conservare la crema nel frigorifero.