Come strofinare succo di carota sulle cicatrici dell’acne

Secondo il “Manuale di dermatologia: un pratico manuale”, il succo di carota contiene beta carotene, che aiuta il corpo a curare le cicatrici dell’acne. Carote fresche appena spremute contengono le quantità più potenti di beta carotene e sono quindi la prima scelta nel trattamento delle cicatrici da acne. Questo trattamento deve essere applicato giornalmente per 12 settimane per ottenere risultati massimi. Se non si notano risultati positivi dopo 12 settimane, visita un dermatologo per ulteriori informazioni.

Pulite tre carote con acqua. Succhi la carota con lo spremiagrumi.

Mescolare la metà del succo di carota con 1 cucchiaino. Di sale marino per formare una pasta. Massaggiare delicatamente questa pasta nelle vostre cicatrici usando moti circolari.

Tenere la pasta sul viso finché non si asciuga, quindi lavare con acqua fresca. Secondo la dermatologia di Braun-Falco, il succo di carota e la pasta di sale marino esfolieranno la vostra pelle e promuoveranno una nuova e sana crescita della pelle per diminuire l’aspetto delle cicatrici dell’acne.

Dab il succo di carota rimanente sulle vostre cicatrici da acne. Ciò consentirà al beta carotene di lavorare nella tua cicatrice, promuovendo una crescita della pelle salubre, secondo “Dermatologia cosmetica: principi e pratiche”.

Lasciare che il succo di carota riposare sul viso per 10 minuti, quindi sciacquarlo con acqua fresca.