Come sbarazzarsi di cicatrici da graffi

Tutto da un profondo schiarimento a una graffiatura apparentemente inoffensiva può creare una cicatrice, che si verifica quando i tessuti si formano sopra una ferita che è la guarigione. La maggior parte delle cicatrici appaiono più chiare di colore rispetto alla pelle non influenzata intorno a loro. A seconda della loro dimensione e posizione, le cicatrici possono essere disfiguring o distracting, ma ci sono modi per diminuire il loro aspetto. Una cicatrice da un graffio è più facile da eliminare che da una ferita profonda.

Visita un dermatologo per il trattamento della dermabrasione, che può essere molto efficace sulla cicatrice leggera. La dermabrasione funziona indossando lo strato superiore della pelle con un filo, un pennello, un diamante o altre pietre veloci. L’oggetto duro copre la pelle e il tessuto cicatriziale. Il calore creato da un trattamento dermabrasionico stimola la crescita cellulare nuova, che dovrebbe provocare l’alleggerimento – e in molti casi vicino alla rimozione – di una cicatrice da un graffio. La maggior parte dei dermatologi raccomanda due o quattro trattamenti dermabrasionici. Gli effetti collaterali possono includere la pelle rossa e sensibile nella posizione del trattamento.

Sottoporre un trattamento di buccia chimica da un dermatologo o da uno specialista certificato. Le bucce chimiche sono simili alla dermabrasione, ma c’è un rischio maggiore di cicatrici se una sostanza chimica viene misconosciuta, secondo l’American Academy of Dermatology. Queste bucce usano un acido, spesso acido glicolico, per bruciare gli strati superiori della vostra pelle e stimolare la nuova crescita della pelle. A seconda della visibilità della cicatrice, potrebbe essere necessario da uno a otto trattamenti per eliminare il tessuto cicatriziale. Un’altra opzione è quella di acquistare un kit di bucce chimiche e applicarlo a casa, ma seguire attentamente le istruzioni per evitare ulteriori danni alla pelle.

Ricevere un trattamento laser a tintura pulsata, che utilizza la luce gialla concentrata per eliminare l’arrossamento e appiattire le cicatrici. Questo trattamento da parte di un dermatologo può aiutare a risorgere la pelle, restituendola alla sua condizione originale. Altri trattamenti laser possono avere successo nell’abbattimento dei tessuti cicatriziali, in particolare quelli che si trovano sotto la superficie della pelle e non possono essere facilmente trattati con metodi topici. Come con le bucce chimiche, il numero di trattamenti dipende dalla quantità di tessuto cicatriziale. La maggior parte delle cicatrici richiedono trattamenti multipli, ma per le cicatrici di graffi dovrebbero essere sufficienti quattro trattamenti.