Come riscaldare ziti al forno

Ziti al forno è un ottimo pasto per fare in anticipo e riscaldare la tua famiglia durante le notti scolastiche della scuola o quando un’azienda inaspettata si presenta per la cena. Risparmia ancora più tempo cottendo ziti in un piatto di casseruola sicuro e poi usando quel piatto per memorizzare e riscaldare gli ziti. Il ziti al forno è alto in calorie e sodio, quindi si mangia con insalata e salsa a basso contenuto di grassi o si equilibra mangiando un pranzo leggero.

Scongelare ziti al forno in frigorifero per 24 ore prima di riscaldare. Gli ziti possono andare direttamente dal frigorifero al forno se si riscalda gli avanzi del giorno prima.

Preriscaldare il forno a 350 gradi Fahrenheit.

Se necessario trasferire il ziti al forno in una teglia e coprirlo leggermente con la lamina. Cercate di non rompere gli ziti in pezzi quando lo trasferi.

Cuocere per 15 minuti. Rimuovere la lamina e cuocere per altri 30 minuti o fino a quando la salsa è frizzante e il centro dello ziti è caldo.