Come alimentare una mezza maratona mangiando banane

Le banane sono un alimento naturalmente efficiente e conveniente per i corridori da utilizzare come combustibile. Il loro alto contenuto di carboidrati li rende buone fonti di energia. Sono ricchi di potassio e di magnesio, minerali che perdono perdenti mentre si sudano. Hanno anche proprietà chimiche che aiutano a controllare il dolore allo stomaco dai nervi e riducono il rischio di diarrea di un corridore. Le banane sono facilmente trasportabili, in modo che i corridori possano portarli durante eventi di resistenza come la mezza maratona. Un corridore di mezza maratona dovrebbe incorporare le banane nei suoi pasti del giorno di gara prima, durante e dopo la gara stessa.

Mangia un pasto equilibrato diverse ore prima che inizia la mezza maratona. Questo pasto dovrebbe includere una banana, cereali integrali e una fonte di proteine ​​magre come il tacchino o il latte crudo.

Preparatevi per la gara mangiando un’altra banana mezz’ora prima dell’inizio dell’evento. Sostituisci un diverso tipo di frutta se preferisci. Mangiare un pezzo di frutta durante l’ora prima della corsa ti dà un’energia di rilascio rapido per iniziare.

Consumare più carboidrati come banane, altri frutti o barre energetiche ogni 30-45 minuti durante la mezza maratona. Bere l’acqua o un bicchiere elettrolitico allo stesso tempo. Secondo l’American Dietetic Association, questo aiuta a trasportare l’energia dai carboidrati ai muscoli.

Riempire il tuo corpo dopo la mezza maratona mangiando una banana o un’altra fonte di carboidrati e una fonte di proteine ​​insieme. Mangi questi entro mezz’ora dalla finitura della corsa per evitare che il tuo zucchero nel sangue abbassi e aiuta i tuoi muscoli a recuperare dopo l’esercizio.