Come cucinare pasta per capelli di angelo

La pasta di capelli d’angelo, nota anche come capellini o capellini d’angelo, è una pasta sottile e delicata che si cucina rapidamente. Quando è cotto correttamente, è leggero e saporito e può essere abbinato a pomodoro, pesto o salsa di aglio, sia come piatto o piatto principale. Cuocere troppo a lungo, e finirete con un pasticcio gommoso e appiccicoso. Imparando la differenza tra l’al dente e la pasta cruda, cucinerai ogni volta la pasta di angelo.

Boil insieme un grande vaso d’acqua e un piccolo pizzico di sale. Cucinare in un piatto più piccolo causerà la pasta di stare insieme, perché non ha abbastanza spazio per spargere. Utilizzare 4 a 6 once. Di acqua per libbra di pasta per capelli di angelo.

Mettere la pasta nell’acqua bollente e aggiungere alcune gocce di olio d’oliva in acqua per evitare che la pasta si attacchi.

Cuocere la pasta per tre o cinque minuti e mescolare occasionalmente l’acqua. Se stai usando i capelli dell’angelo in un’altra ricetta che richiede la cottura, rimuovere la pasta da uno o due minuti prima che sia fatta.

Tirare attentamente un pezzo di pasta dall’acqua con una forchetta. Sciacquare con acqua fresca, quindi prendere un morso. Se la pasta è tenera ma ha ancora una piccola quantità di morso, è fatto. Se è ancora croccante, cuocere per un minuto.

Versare l’acqua e la pasta in un colino per scaricare l’acqua. Se si aggiunge la salsa alla pasta, non risciacquare. Se stai servendo la pasta fredda o lasciatela sedere per più di qualche minuto, risciacquare con acqua fresca.

Aggiungere la pasta alla salsa preferita. Girare i capelli dell’angelo in salsa di pomodoro sottile, salsa di pesto, salsa di aglio o olio di oliva semplice. Stagionati con il sale e il pepe, servite.