Come bollire il pollo per un bbq

Quasi tutti riescono a grigliare una bistecca decente o hamburger, ma il pollo da cucina sul barbecue è più problematico. Troppo spesso è troppo cotta e friabile, o carbonizzato all’esterno, ma ancora crudo all’osso. Il parboiling del pollo prima di grigliare semplifica e velocizza velocemente il processo, richiedendo solo pochi minuti sulla griglia per ottenere pezzi di pollo ben caramellati e succosi.

Spostare i pezzi di pollo in una grande casseruola, quindi versare abbastanza brodo di pollo o acqua per coprirli. Se stai utilizzando acqua, aggiungete un cucchiaino di sale per gustare delicatamente il pollo.

Portate il piatto a un dolce affumicamento, quindi il brodo o l’acqua appena bolle. Mescolare i pezzetti di pollo per 5 minuti, quindi rimuovere il piatto dal bruciatore e coprirlo.

Riposare i pezzi di pollo per altri 10 minuti, quindi scolarli accuratamente su carta marrone. Condirli con sale e pepe o una miscela di spezie secco di vostra scelta.

Preriscaldare la griglia ad una temperatura media-alta, approssimativamente da 375 a 400 gradi Fahrenheit. Posizionare i pezzi di pollo sulla vostra griglia, con la parte inferiore della pelle. Grigliare per 3-5 minuti, finché la pelle è ben marcata e inizia a croccante.

Spazzolare il lato superiore dei pezzi di pollo con salsa di barbecue, quindi lanciarli in modo che il lato della pelle sia in su. Mentre il secondo lato è cucinato, spazzolare il lato della pelle dei pezzi con salsa.

Girare i pezzi di pollo dopo altri 5 minuti, in modo che il lato della pelle sia ancora abbassato. Cuocere per altri 2-3 minuti, finché la salsa è ben caramellata. Un termometro istantaneo inserito nella parte più spessa del pollo dovrebbe leggere 160 F. Trasferire i pezzi di pollo a un piatto da portata e lasciarli riposare per 5 minuti prima di servire.