Come sbarazzarsi di acne scabs veloce

L’acne può essere un sgradevole e imbarazzante epidemia di follicoli infiammati e infetti che si verificano generalmente sul viso, sul petto, sul dorso e sul collo. Una volta che l’acne è trattata e comincia a guarire, la pelle forma piccoli scabs sui follicoli per consentire loro di guarire dall’interno. Purtroppo, mentre l’arrossamento e il gonfiore stanno svanendo, le scabole scolorite e sollevate possono essere altrettanto sgradevoli come l’acne era. Ci sono, tuttavia, modi per sbarazzarsi velocemente di acne scabs senza pregiudicare il processo di guarigione.

Lavare l’area colpita due volte al giorno con un sapone antibatterico o un detergente acne, disponibile presso la tua farmacia locale. Utilizzare un panno pulito per pulire delicatamente la pelle usando un movimento circolare. Sciacquare via il sapone con acqua tiepida e asciugare con un altro lavatoio pulito. Utilizzare sempre un panno pulito, perché i batteri possono essere trasmessi da uno già usato e possono causare nuove acne.

Evitare di toccare o graffiare le aree colpite o circostanti. Secondo AcneNet, la raccolta o la graffiatura di acne scabs può ritardare la guarigione e può causare la diffusione di batteri che causano l’acne. Se hai un prurito che non riesci a resistere, prendi un lavandino asciutto pulito e gocciola delicatamente l’area che prende. Tenere presente che il graffio di qualsiasi tipo può causare traumi e rendere la pelle diventata rossa e irritata, quindi utilizzare la minima pressione con il lavandino.

Applicare una crema acne topica alle aree colpite due volte al giorno, 10-15 minuti dopo la pulizia. Assicurarsi di utilizzare una crema che contiene o perossido di benzoile o acido salicilico. Entrambi aiutano ad accelerare la guarigione e mantenere le aree asciutte. Utilizzando crema topica asciugherà anche la scabbia più velocemente, facendola cadere rapidamente. Lavare sempre le mani prima di applicare la crema dell’acne, poiché le mani sporche possono trasmettere batteri e sporcizia.

Applicare una calda compressa umida alle scaglie per 10 minuti due volte al giorno. Utilizzare un panno pulito che è stato bagnato con acqua calda e tenerlo dolcemente contro la scopa. L’umidità e il caldo contribuiscono ad ammorbidire e allentare le scabbie e anche disegnare sangue alle aree colpite, che aiuta la guarigione.

Applicare una crema antibiotica topica, disponibile presso una farmacia locale, alla scopa due volte al giorno. Attendere almeno 30 minuti dopo aver applicato la crema dell’acne e applicare uno strato sottile di crema antibiotica ad ogni scab. Secondo MayoClinic.com, la crema antibiotica aiuta a guarire l’acne esistente e impedisce la comparsa di nuovi acne. Inoltre, la crema ammorbidirà le scaglie, liberandole più rapidamente.